Monitoraggio geotecnico frana di San Martino (CH)

Didascalia
  • Titolo: Monitoraggio geotecnico San Martino
  • Scopo: Monitoraggio delle falde acquifere per il controllo della zona soggetta a dissesto
  • Luogo: San Martino sulla Marrucina (CH), Italia
  • Cliente: Dipartimento di Ingegneria e Geologia dell'Università di Chieti
  • Periodo: 2017 - in corso

Hortus Srl ha attivato una rete di acquisizione dati composta da quattro stazioni geotecniche per conto del Dipartimento di Ingegneria e Geologia dell’Università di Chieti. Grazie all’automatizzazione delle misurazioni, d’ora in poi sarà possibile monitorare in tempo reale l’area collinare oggetto dello studio.

Le quattro stazioni di monitoraggio installate nella località di San Martino della Marrucina (CH) sono distribuite in un raggio di 300m a monte di una zona soggetta a dissesto: per questo motivo l’Università ha deciso di monitorare le falde acquifere presenti nel terreno utilizzando  due piezometri Casagrande posizionati a diverse profondità ( -50m, -80m p.c.) in ogni singolo nodo di acquisizione.

L’utilizzo di questi sensori  permette di misurare la pressione della colonna idrostatica presente nel tubo inserito nel sondaggio, di conseguenza è possibile calcolare l’effettiva profondità delle falde acquifere ed identificare i punti dove il rischio di cedimento superficiale è più elevato.

Una delle centraline è equipaggiata con un pluviometro in modo da poter valutare le conseguenze delle precipitazioni sullo stato delle falde acquifere, informazione essenziale per poter prevenire eventuali situazioni di pericolo per gli abitanti della zona. La centraline, basate su datalogger CR300 con convertitore A/D a 24 bit, trasmettono i dati in tempo reale sfruttando la connettività GPRS alla piattaforma di controllo HMS-WEB.

La piattaforma rende consultabili le serie dati trasmesse dalla stazione sotto forma grafica e tabulare ed inoltre permette di configurare l’invio automatico di allarmi ai soggetti preposti al controllo nel caso in cui venissero superate le soglie di allerta precedentemente impostate.

Gallery

 

Prodotti correlati

HMS-GEO

Sistemi di monitoraggio orientati alla geotecnica, vengono utilizzati principalmente per tenere sotto controllo l’evoluzione di frane, l’instabilità di pendii e l’integrità strutturale di edifici, tunnel e grandi opere.

 

HMS-WEB

Piattaforma di servizi avanzati ad elevata disponibilità ed accessibilità, per la gestione integrata dei dati provenienti dalle reti di monitoraggio.