Rete geotecnica miniera Ellatzite

Didascalia
  • Titolo: Rete geotecnica miniera Ellatzite
  • Scopo: Monitorare la stabilità di una miniera a cielo aperto
  • Luogo: Miniera di rame, Etropole [Bulgaria]
  • Cliente: Solitech AD
  • Periodo: 2012-2013

Per monitorare l’efficacia degli interventi di consolidamento di un’area interessata da franamenti e cedimenti della miniera a cielo aperto di rame più grande di Bulgaria (oltre 1.5 km di diametro), Hortus è stata contattata per la fornitura di strumentazione geotecnica e sistemi di acquisizione automatici.

I sistemi HMS-GEO e HMS-TDR proposti, integrabili con il software di controllo della strumentazione topografica già in possesso del Cliente, hanno permesso di monitorare l’evoluzione dei movimenti profondi del versante.

È stata creata una rete con 12 centraline HMS-GEO dislocate a diversi livelli del fronte di scavo, equipaggiate con piezometri, a profondità variabili tra 150 e 200 m, e clinometri superficiali biassiali, per correlare i movimenti rilevati dalle stazioni totali con le variazioni di falda presenti.

Si è provveduto ad installare anche un sistema HMS-TDR, in grado di leggere, tramite un ecometro TDR100 e 3 multiplexer SDMX50, 12 cavi coassiali, solidali ad altrettanti micropali, dislocati lungo un fronte lungo 150 metri: il sistema è stato in grado di rilevare, in tempo reale, la progressiva rottura di alcuni micropali, allertando il personale ed interrompendo i lavori. 

La tecnologia TDR, acronimo di Time Domain Reflectometry, si basa sull’invio, tramite un generatore di impulsi elettromagnetici (ecometro) all’interno di un cavo coassiale, di un impulso elettromagnetico e sul rilievo delle riflessioni che si generano ogni qualvolta l’impulso incidente incontra deformazioni meccaniche lungo il cavo. Essendo noti i parametri di propagazione dell’impulso elettromagnetico inviato nel cavo, dall’analisi della forma d’onda dell’impulso riflesso (ampiezza, larghezza, andamento) si può risalire con buona precisione alla posizione ed al tipo di deformazione presente nel cavo.

 

Gallery

 

 

Prodotti correlati

HMS-GEO

Sistemi di monitoraggio orientati alla geotecnica, vengono utilizzati principalmente per tenere sotto controllo l’evoluzione di frane, l’instabilità di pendii e l’integrità strutturale di edifici, tunnel e grandi opere.

 

HMS-TDR

Sistemi di monitoraggio dedicati al controllo di deformazioni profonde in versanti instabili oppure per la valutazione della percentuale di umidità presente nel terreno, basati sulla tecnologia TDR (Time Domain Reflectometry).