Rete idrometrica sul Rio Elqui

Didascalia
  • Titolo: Rete idrometrica sul Rio Elqui
  • Scopo: Monitoraggio idrometrico per la gestione delle portate a livello di bacino
  • Luogo: Valle del Rio Elqui, Chile
  • Cliente: Università de La Serena
  • Periodo: 2015 - in corso 

 

Imageo Hortus CHILE Ltda, dealer Hortus in Sud-America, nel novembre 2015 ha installato una rete di monitoraggio idrometrico nella Valle dell'Elqui (nord del Chile) composta da cinque periferiche basate su datalogger Campbell Scientific con trasmissione automatica dei dati in modalità GPRS e satellitare TCP/IP.

Questa attività è una parte importante del progetto: "Progettazione e realizzazione di un sistema di monitoraggio dei flussi e di un protocollo per determinare le perdite dei canali, con lo scopo di definire al meglio le priorità di investimento pubblico-privato (SIMCA-Elqui)" sviluppato da l'Università de La Serena de Chile, attraverso il laboratorio Prospezione, Monitoraggio e Modellazione delle Politiche Agricole e delle Risorse Ambientali (PROMMRA), parte del dipartimento di agricoltura.

Lungo il corso di questo fiume sono presenti due invasi, Embalse La Laguna ed Embalse Puclaro, realizzati per assicurare la disponibilità della risorsa idrica durante le stagioni di coltivazione.

Proprio per questo motivo è stato realizzato un monitoraggio in tempo reale, che consenta di disporre delle informazioni a scala di bacino in modo da affrontare adeguatamente i periodi di siccità caratteristici della zona.       

Le stazioni installate in ingresso e in uscita dal primo invaso Embalse La Laguna, situato a 3150 m slm, sono equipaggiate con modem satellitari ad alta disponibilità Inmarsat che permettono il regolare trasferimento dei dati nonostante la mancanza della copertura cellulare tradizionale. Gli altri tre sistemi trasmettono i dati periodicamente utilizzando la connettività GPRS.

Per effettuare la misura di livello senza contatto sono stati utilizzati dei sensori radar protetti da speciali involucri metallici, in questo modo è stato possibile assicurare che i dati acquisiti non vengano influenzati dalle significative escursioni di temperatura.

Infatti per poter resistere alle severe condizioni meteorologiche presenti nella vallata durante la stagione invernale, le periferiche sono state interamente realizzate con carpenteria in acciaio inox ed i pali sono stati adeguatamente ancorati al terreno. 

 

Tutti i dati registrati vengono archiviati e resi consultabili agli utenti interessati tramite la piattaforma HMS-WEB che offre varie funzionalità di analisi e visualizzazione utili al confronto con le serie storiche precedentemente archiviate e per la manutenzione da remoto delle centraline.

 

 

 

Gallery

 

Prodotti correlati

HMS-HYDRO

Sistemi di monitoraggio orientati all’idrologia, vengono utilizzati principalmente per il rilievo di altezze idrometriche e portate di laghi, fiumi e canali irrigui. Rappresenta la miglior soluzione per il controllo in tempo reale di fenomeni idrologici.

 

HMS-WEB

Piattaforma di servizi avanzati ad elevata disponibilità ed accessibilità, per la gestione integrata dei dati provenienti dalle reti di monitoraggio.