HMS-WEB

HMS-WEB è una piattaforma di servizi avanzati ad elevata disponibilità (IaaS Infrastructure as a Service) per la gestione integrata dei dati rilevati dalle reti di monitoraggio.

Con questo strumento é possibile:

  • Ricevere automaticamente i dati via FTP, IP sockets, Web Services
  • Verificare l’affidabilità strumentale delle rilevazioni
  • Consultare i dati in forma tabellare e grafica
  • Calcolare automaticamente funzioni e sensori derivati (precipitazione cumulata, velocità e accelerazione, riduzione della numerosità delle serie dei dati grezzi, etc.)
  • Configurare valori soglia (compresa la notifica di eventuali ritardi nella trasmissione)
  • Verificare automaticamente il superamento dei valori soglia impostati dall’utente (osservazione, attenzione e allarme) con algoritmi standard o realizzati su specifica del Cliente
  • Notificare avvisi e allarmi via eMail e SMS
  • Creare rappresentazioni in Google Maps©
  • Monitorare il funzionamento dei servizi della piattaforma
  • Utilizzare il sistema integrato di Network Management System per valutare automaticamente il corretto funzionamento delle stazioni remote
  • Attivare automaticamente connessioni in modalità GSM (backup LTE)

 

Schema di funzionamento della piattaforma

 

 

L’elevata disponibilità e accessibilità della piattaforma HMS-WEB consente di tenere sotto controllo i propri sistemi di monitoraggio da una qualsiasi postazione connessa alla rete Internet.
L’accessibilità delle funzionalità di controllo e gestione degli allarmi è garantita anche da dispositivi mobili quali SmartPhone e Tablet PC.

 

Interfaccia grafica

 

La piattaforma HMS-WEB consente di sfruttare in modo ottimale le funzionalità offerte dalla gestione avanzata dei datalogger Campbell Scientific e DataTaker.
E’ possibile integrare facilmente dati rilevati da periferiche di costruttori differenti, direttamente dalla stazione di misura se in grado di trasmettere in modalità FTP, o attraverso Web Services in caso di sistemi complessi.


La programmazione dei datalogger viene di norma concordata con il Cliente con lo scopo di ottimizzare il rilevamento dei parametri configurando, a titolo di esempio:

  • gli intervalli di campionamento, archiviazione e trasmissione dei dati
  • i tempi di accensione degli apparati di alimentazione e trasmissione
  • il collegamento e l’alimentazione dei sensori

I numerosi programmi collaudati in condizioni operative severe consentono l’implementazione delle seguenti funzionalità:

  • Trasmissione automatica dei dati in modalità standard FTP e/o socket IP (LTE, ethernet, satellitare), completamente configurabile a seconda delle esigenze del Cliente
  • Utilizzo di apparati satellitari (Iridium, Inmarsat) anche in modalità backup del vettore primario
  • Invio di messaggi SMS in seguito al superamento di soglie o al modificarsi delle condizioni di funzionamento (assenza della tensione di alimentazione, etc.)
  • Trasmissione dei dati in formato ASCII, anche su specifica del Cliente
  • Accessibilità del datalogger con APPs specificamente realizzate per dispositivi mobili

 

La trasmissione automatica dei dati rilevati dai sistemi di monitoraggio distribuiti sul territorio viene di norma effettuata utilizzando la modalità GSM/LTE.
Con i sistemi HMS-Series è possibile «ridondare» il sistema di trasmissione utilizzando ad esempio apparati satellitari in grado di garantire la trasmissione anche qualora non sia disponibile il servizio GPRS, il tutto ad un costo confrontabile con quello della telefonia mobile standard.

  Scarica Brochure